Siero snellente-anticellulite COLWAY
Siero snellente-anticellulite COLWAY
Siero AntiCellulite Snellente
AntiCellulite Body Serum è un ulteriore prodotto sul quale non si sono fatte speculazioni, sono stati utilizzati i migliori ingredienti attivi e tecnologie all’avanguardia.

E’ un altro cosmetico COLWAY definito dagli esperti come sovraccarico di sostanze attive. Siamo convinti di aver ottenuto un prodotto di qualità superiore rispetto ad altri, che conquisterà nel giro di poco tempo l’entusiasmo delle clienti abituali e di quelle nuove.

 

La cellulite estetica in linguaggio medico si chiama pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica  ma per le donne è solo la vera nemica dell’estetica del loro corpo. A soffrirne è circa il 95% delle donne!  La parola cellulite fa erroneamente pensare ad un’infiammazione delle cellule ma così non è. Indica la condizione alterata del tessuto sottocutaneo, ricco di cellule adipose.

 

Colpisce principalmente cosce, glutei, ginocchia, caviglie; più raramente, addome e arti superiori. Una  cattiva circolazione sanguigna e linfatica unita ad un eccessivo ristagno dei liquidi genera un’alterazione del pannicolo adiposo. La riduzione della circolazione periferica provoca stasi, i capillari indeboliti lasciano uscire il plasma nello spazio tra gli adipociti formando  edemi, veri e propri “laghi” intercellulari.

 

Il tessuto circostante, in particolare quello adiposo, subisce una profonda metamorfosi. L’eccessiva presenza di liquidi esercita una pressione sugli adipociti che vengono allontanati dai capillari, provocando una diminuzione dello scambio, tra le cellule e sangue, fra le sostanze utili (ossigeno) e quelle dannose (scorie). Se l’ossigeno è carente, i tessuti si deteriorano, accumulano liquidi e scorie. Il grasso perde la sua struttura originale tramutandosi  in noduli, i capillari scompaiono e rimangono solo i vasi più grandi tra i noduli di grasso, arrivando così alla cosiddetta “buccia d’arancia”.

 

I fattori scatenanti attribuibili alla nostra  condizione di vita sono: l’alimentazione sbagliata, il sovrappeso, la mancanza di movimento, lo stress e il fumo.


La possibilità di eliminare tutte le cause è minima ma la ricerca condotta da diversi centri scientifici, permette di conoscere quali sono i meccanismi alla base del fenomeno. Gli ingegneri biochimici hanno attualmente a loro disposizione una conoscenza che, abbinata alla cosmetologia sostantiva,  li permette di combattere in modo sempre più efficace il problema della cellulite. Sono ormai sorpassate le affermazioni fatte nel secolo scorso e cioè: NIENTE  può realmente combattere la cellulite. Il problema esiste ancora ma, ora abbiamo a disposizione sostanze attive che, permettono di formulare cosmetici in grado di agire a livelli profondi, laddove la cellulite ha origine.


Qual è l’azione e l’efficacia dei prodotti specifici? 


Gli ingredienti attivi dei prodotti all’avanguardia si associano a quattro tipi di azioni: 
 lipolitica – lavora sulla lipasi, cioè l’enzima responsabile della scissione dei grassi. Il metabolismo generale viene attivato inducendo l'organismo a utilizzare i grassi supplementari rapidamente. Favorisce il metabolismo dei grassi, aiutando a ridurne gli accumuli localizzati. 


 attivante del microcircolo - le sostanze che attivano il microcircolo sono le xantine, tra cui la caffeina, la teofillina, la teobromina. Le stesse sono ricavate per sintesi o estratte da vegetali.


 protettiva dei capillari - le sostanze protettive dei capillari sono soprattutto i flavonoidi o polifenoli. La loro azione mira a rendere i vasi più forti e meno permeabili. 


 antiedematosa - le sostanze antiedema a effetto drenante sono le saponine, di derivazione vegetale. Provvengono dall’ippocastano, edera, rusco, centella asiatica. Favoriscono il deflusso dei liquidi accumulati in eccesso nelle cavità interstiziali delle cellule.


Tutto questo è offerto dalla cosmetologia nel primo decennio del XXI secolo. Peccato che il mercato attuale raramente propone dei formulati così multifunzionali,  in grado di combattere la cellulite agendo sulle cause e, contemporaneamente, facendo prevenzione sull’accumulo di nuovi grassi. Solitamente i prodotti pubblicizzati  agiscono solo su  alcuni aspetti delle  problematiche e in modo temporaneo.

 

COLWAY non promette mai miracoli ma propone  prodotti innovativi e anche questa volta lancia sul mercato un preparato “fuori classe”.

Bisogna però rendersi conto che, la cellulite e gli inestetismi da essa provocati, impiegano molto tempo per manifestarsi, di conseguenza occorrerà costanza e trattamenti specifici per eliminarla.  L’applicazione costante e regolare del nostro siero produce i seguenti risultati:

 

 riduzione della massa corporea espressa non in chili ma in centimetri
 riduzione degli eccessi di acqua e del sodio nella matrice extracellulare
 riduzione della circonferenza di cosce e di glutei
 
riduzione della “buccia d’arancia”
 miglioramento della microcircolazione con conseguente  riduzione della visibilità dei “capillari”
 miglioramento dell’idratazione e dell’elasticità della cute
 rassodamento del corpo

 

Il siero svolgerà inoltre tutti i compiti che normalmente  affidate alla vostra crema del corpo preferita.


Come mai il prodotto non è chiamato semplicemente “balsamo snellente?” Perché l’abbiamo definito “siero”?


Andiamo allora ad analizzare i suoi componenti così tutto sarà più chiaro.

 

SOSTANZE ATTIVE

 

Collagene –  considerato la proteina della bellezza e della giovinezza, rappresenta oltre il 30% delle proteine contenute nell’organismo umano e il 70% delle proteine presenti nella cute. Il Collagene insieme all’elastina sono determinanti per il trofismo della cute e di tutto il tessuto connettivo. Unite, creano una retina di sostegno fra l’epidermide e il derma che  richiama e cattura l’acqua nonché  le sostanze lipofiliche indispensabili per mantenere l’elasticità e la tonicità della pelle. 


I prodotti provenienti dalla disassimilazione del tropocollagene ittico, utilizzati come ingredienti dell’AntiCellulite Body Serum sollecitano i processi di rigenerazione e di rinnovo in profondità della cute, mentre idratano e tonificano l’epidermide. Stimolano la divisione dei ceratinociti e la reazione delle citochine. Stimolano i fibroblasti alla produzione compensativa  delle molecole collageniche.
Le triple eliche generate in seguito a questi processi evolveranno in fibrille che a loro volta creeranno nuove fibre. Come risultato aumenterà la tonicità della cute, che diventerà quindi più liscia ed elastica riducendo la visibilità della cellulite.

 

LIPOREDUCTYL® - una composizione  liposomiale messa a punto e brevettata dalla multinazionale Lypotec, riguardo al quale sono stati pubblicati più studi clinici, sia "in vitro" che "in vivo" che ne evidenziano i risultati di efficacia. Liporeductyl® contiene diverse sostanze sia lipolitiche che ad azione favorente il microcircolo in grado di raggiungere gli strati più profondi della pelle tra le quali:


 Caffeina - in cosmesi la caffeina è utilizzata come coadiuvante per il trattamento della cellulite, per le potenzialità lipolitiche e termogeniche. La principale azione della caffeina è quella di stimolare la metabolizzazione degli acidi grassi nel tessuto adiposo. La caffeina riesce ad aumentare i livelli di AMPc (adenosina 5’-monofosfato ciclico), molecola che stimola l’attivazione della lipasi, enzima in grado di distruggere i grassi. È utile anche per la sua capacità di stimolare il drenaggio e la rimozione dei liquidi stagnanti (funzione antiedematosa).


 

 Rutina (Ruscus Aculeatus Extract) -  bioflavonoide, probabilmente è il tonico più potente venoso vegetale. I suoi principi attivi migliorano la circolazione del sistema venoso e rafforzano le pareti dei capillari. Sulla cellulite ha un effetto tonificante e riducente.


 Iodina - svolge un effetto lipolitico tramite la stimolazione della lipasi. Accellera i processi metabolici e in contemporanea aiuta ad espellere le tossine.


 Edera Comune  (Hedera Helix Extract)  - migliora la circolazione e riduce la permeabilità capillare. Favorisce il riassorbimento dell’edema presente negli stadi iniziali della cellulite. Ha  una spiccata azione cosmetica tonificante in ogni parte del corpo che tende a rilassarsi perdendo  tono. È ricca di caffeina,  la quale normalizza il metabolismo dei grassi, attivando la lipolisi.


 L-Carnitina – è una molecola che agisce sul metabolismo cellulare aiutandolo a trasformare i grassi in energia.  Consente agli acidi grassi di essere trasportati al di fuori della membrana cellulare per essere ossidati (bruciati) all’interno dei mitocondri, per produrre energia. Favorisce l’eliminazione delle tossine ed è un antiossidante molto efficace.


 Escina - principio attivo estratto dall’ ippocastano è finalizzato a un miglioramento dello stato dei vasi sanguigni, contrasta efficacemente l’eccesso di ritenzione idrica. È un rimedio all’insufficienza circolatoria, considerata la principale responsabile di tutte le problematiche imputabili agli arti inferiori, compresa la cellulite. L’escina protegge i capillari, di conseguenza i liquidi scorrono meglio all’interno impedendo la formazione di quei odiosi ‘accumuli’ che portano dritti alla “buccia d’arancia”.


 Glicil-Istidil-Lisina - tripeptide con una potente attività antiossidante, è in grado di catturare i prodotti nocivi derivanti dall’ossidazione dei lipidi.
Liporeductyl® è ricercatissimo negli ingredienti della cosmesi per il corpo, da quelle clienti consapevoli e informate. Attualmente non si trova sul mercato nessun prodotto dedicato alla lotta contro gli adipociti che contenga  il 7% di Liporeductyl® nell’INCI.


 Centella Asiatica (Extract)  - pianta che cresce in India e Malesia, ricca di principi attivi come tannini, oli essenziali, mucillagini, pectine, acidi grassi, fitosteroli, flavonoidi, aminoacidi, ioni (potassio, calcio, sodio e magnesio). Favorisce la riparazione dei tessuti in quanto capace di stimolare la sintesi delle proteine strutturali del connettivo. Agisce unicamente su aminoacidi come prolina, idrossiprolina e alanina che costituiscono il 40% degli aminoacidi totali del connettivo. Stimola la sintesi delle componenti fibrillari (collagene ed elastina) e ciò la rende ideale per il trattamento della cellulite. Ha le proprietà  vaso-protettive, idratanti,  cicatrizzanti e stimolanti verso la sintesi dell’acido ialuronico.
Hydromanil  - è un componente  botanico idratante che utilizza gli zuccheri provenienti dal frutto della Caesalpinia spinosa, un albero che cresce nel clima asciutto delle Ande. Grazie alla tecnologia all’avanguardia, la sostanza idratante attiva viene rilasciata gradualmente. Questa componente è considerata dai professionisti la migliore tra tutte quelle disponibili.  I preparati cosmetici  che contengono hydromanil migliorano istantaneamente  l'idratazione della pelle e l’effetto si protrae a lungo.


 Olio di Borragine (Borago Officinalis) - la migliore e la più costosa fonte  ottenibile in cosmetologia, dell’acido linoleico e gamma linoleico, grassi essenziali per la buona salute della pelle. Questo olio è particolarmente indicato alla pelle disidratata  e  screpolata.  Svolge un’azione molto importante sulla rigenerazione dei tessuti rafforzando le difese della cute contro gli allergeni. Combatte le smagliature.


 Vitamina E (tocoferolo)  - è un ottimo antiossidante naturale, riduce e rallenta la formazione di lipoperossidi e aiuta a mantenere in condizioni ottimali il tessuto connettivo. Alcune proprietà cosmetiche attribuibili a questa vitamina sono:  facile assorbimento della pelle, bilanciata azione idratante, notevoli proprietà lenitive, stimolazione della rigenerazione dei tessuti.

 

 

NEGOZIO ONLINE

 

!